Torre di Belloluogo (Lecce), Apertura F.A.I. 22.3.2015

In primo piano

dedicato a Giacomo Mazzeo

Elena Carluccio

e Patrizia Erroi

 

La Prof. Ida Blattmann D’Amelj con le sue alunne ed alunni del Liceo Classico "Virgilio" di Lecce (Dirigente Prof.ssa Filomena Giannelli), all’interno del vano al piano terra della Torre di Belloluogo. Foto copyright Ing. Gianni Carluccio, Lecce 22 Marzo 2015.

Un’allieva del Liceo Classico Virgilio pronta ad illustrare i bellissimi affreschi presenti all’interno della piccola cappella al piano nobile della Torre di Belloluogo.

Lecce. La Torre di Belloluogo, di età angioina, in occasione dell’apertura con il F.A.I. copyright Ing. Gianni Carluccio.

La Capo Delegazione del F.A.I. di Lecce, Prof.ssa Rossella Galante Arditi di Castelvetere, con la Prof.ssa Ida Blattmann D’Amelj, docente di Storia dell’Arte presso il Liceo Classico "Virgilio di Lecce" e componente della Delegazione F.A.I. di Lecce, all’apertura della Torre di Belloluogo. Lecce, domenica 22 Marzo 2015, foto copyright Ing. Gianni Carluccio.

 

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

La scoperta della Grotta dei Cervi a Porto Badisco (LE), 45 anni fa: 1° Febbraio 1970

In primo piano

 

Porto Badisco, Grotta dei Cervi. Protome antropomorfa (VI-IV millennio a.C.). Taranto Museo Archeologico Nazionale. Foto copyright Ing. Gianni Carluccio con il permesso della Soprintendenza Archeologica della Puglia.

La costa ionica salentina nei pressi di Porto Badisco.

Porto Badisco all’epoca della scoperta della Grotta dei Cervi (1 febbraio 1970). Collezione Ing. Gianni Carluccio, copyright.

Porto Badisco, Grotta dei Cervi – 4 Agosto 1981. Visita guidata, con il permesso della Soprintendenza Archeologica della Puglia, delle studentesse partecipanti allo scavo archeologico di Otranto ad opera dell’Università del Salento. Si riconoscono l’Ing. Gianni Carluccio (in uno dei giorni più belli della sua vita…) tra i Proff. Francesco D’Andria e Cosimo Pagliara e le studentesse (da sin. a dx): ?, Gabriella Russo, Elsa Martinelli (coperta dal cappellino), Gloria Zezza, Ida Blattmann D’Amelj, Margherita Prisco, Gabriella Miccoli, Luciana De Riccardis, Ida De Bernart e Grazia Semeraro.

 

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

Alberto Angela, benvenuto a Lecce

In primo piano

Il Volume "I tre giorni di Pompei" (Ed. Rizzoli, Rai-Eri, 2014) di Alberto Angela con dedica a Gianni Carluccio: "Ave Gianni Carluccio. Benvenuto tra i segreti di Pompei ! Alberto Angela", Lecce 14.1.2015.

 

Gianni Carluccio con Alberto Angela, Lecce 14.1.2015.

Il saggio "Archeologia e Ambiente" di Gianni Carluccio, pubblicato nell’ambito del Volume "Salento Meraviglioso", Ed. del Grifo, Lecce 2003, con la lettera di accompagnamento indirizzata a Piero Angela, datata 15.12.2003.

La copertina del Volume "Salento Meraviglioso", Ed. del Grifo, Lecce 2003.

 

* Grande emozione per me oggi a Lecce nel conoscere il bravissimo giornalista Dott. Alberto Angela, che assieme al padre il "grande" Piero (mio ex collega) sono (senza dubbio da parte mia) i più bravi ed intelligenti giornalisti italiani !

 

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

Conferenza “Torre di Belloluogo e Torre del Parco a Lecce”, Ing. Gianni Carluccio – Università Popolare Aldo Vallone – Galatina

In primo piano

 

Si è tenuta Venerdì 19 Dicembre 2014, presso la Sala Conferenze dell’Università Popolare "Aldo Vallone" di Galatina una Conferenza dell’Ing. Gianni Carluccio, con proiezione di 337 diapositive, dal titolo "La Torre di Belloluogo e la Torre del Parco a Lecce". L’Ing. Carluccio è stato presentato dal Prof. Maurizio Nocera.

* Il video della Conferenza (con il titolo errato "La passione della fotografia"…), della durata di un’ora, è disponibile sul sito www.unigalatina.it .

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Torre di Belloluogo, Torre del Parco e Castello Carlo V a Lecce

In primo piano

Lecce, Torre di Belloluogo (XIV sec.). Foto copyright Ing. Gianni Carluccio.

Lecce, Torre del Parco (XV sec.). Foto copyright Ing. Gianni Carluccio.

Lecce, Castello Carlo V (XVI sec.). Foto copyright Ing. Gianni Carluccio.

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO, Mercoledì 19.XI.2014 (Dino LEVANTE).

NUOVO QUOTIDIANO DI PUGLIA, Cultura & Spettacoli, p. 29

Giovedì 20 .XI.2014 (Nicola De Paulis).

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO, Lecce XVI, Vivi la città – Govedì 20.XI.2014.

La Conferenza dell’Ing. Gianni Carluccio, tenuta alla Torre del Parco di Lecce, nei titoli del TG di TELESALENTO e del TRNEWS di TELERAMA, diretto dal Dott. Giuseppe Vernaleone, del 22.XI.2014 (il testo del comunicato, assieme al video è presente sul sito di TrNews, il video anche su You-Tube).

 

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

Il Museo “Giulio Pagliano” di Martano

In primo piano

 

L’8 Novembre 2014, presso il Monastero di Santa Maria della Consolazione dei Padri Cistercensi di Martano, è stato presentato il Volume: Il Museo "Giulio Pagliano" di Martano, a cura di Ilderosa Laudisa (foto di Pierluigi Bolognini, Edizioni Grifo, Lecce 2014). Autori, oltre alla curatrice del Volume: Michele Afferri, Ida Blattmann D’Amelj, Brizia Minerva, Elio Pindinelli ed Anna Lucia Tempesta.

 

* Tutte le immagini, ove non altrimenti specificato, appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

Matera, o cara

In primo piano

Alla cara Alexia,

che studia Architettura a Matera

Matera, Martedì 23 Giugno 1981. Il Sasso Caveoso , con il cosiddetto “Monterrone”. Panorama (dal Belvedere nei pressi di Palazzo Lanfranchi) verso la Chiesa della Madonna dell’Idris e la Chiesa rupestre di San Giovanni in Monterrone (X-XI sec.); la particolare conformazione della roccia, con la croce sopra, ricorda, nell’immaginario collettivo, il Calvario. Foto copyright Ing. Gianni Carluccio.

Matera, 23 Giugno 1981. Panorama dal Sasso Caveoso con la gravina e l’omonimo torrente. Foto copyright Ing. Gianni Carluccio.

Matera, 23 Giugno 1981. La Chiesa di San Pietro Caveoso (in basso) e la Chiesa rupestre della Madonna dell’Idris (in alto), visti dal Belvedere nei pressi di Piazza Duomo. Foto copyright Ing. Gianni Carluccio.

Matera, un suggestivo particolare del Sasso Barisano, lungo Via Fiorentini, visto dalla terrazza panoramica del Duomo, Martedì 23 Giugno 1981 e un’immagine ripresa Domenica 3 Maggio 2015, con la stessa inquadratura, dopo quasi 34 anni… Foto copyright Ing. Gianni Carluccio.

In occasione della designazione di Matera quale Capitale Europea della Cultura per il 2019, mi fa piacere rispolverare alcune vecchie diapositive dal mio Archivio.

L’emozione della prima volta ed il mio primo contatto “fotografico” con l’incantevole Matera (24 diapositive) è avvenuto Martedì 23 Giugno 1981; ero in compagnia del Prof. Aldo Siciliano, docente di numismatica presso l’Università di Lecce, che doveva schedare un’importante collezione di monete presso il Palazzo Malvinni Malvezzi della Provincia di Matera, situato in Piazza Duomo. Parcheggiata la mia nuova Fiat 131 diesel in Piazza Duomo, mi recai al Museo Archeologico “Ridola” e poi, partendo da Palazzo Lanfranchi, due scugnizzi mi accompagnarono in giro per i Sassi. Qualche anno dopo, nel 1987 ho condotto in visita guidata nel cuore dei “Sassi” e poi al Lago di San Giuliano i miei alunni dell’I.T.I.S. “E. Mattei di Maglie”. Gli ultimi due contatti il 28 Maggio 2000 (dopo una memorabile visita alla cava di Altamura, con le orme dei dinosauri) ed il 24 febbraio del 2004, sempre in compagnia di cari amici.

Lecce, 23.X.2014

Ing. Gianni Carluccio

 

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

Il Castello di Gallipoli

In primo piano

 

Il Castello Aragonese di Gallipoli con in primo piano il Rivellino.

Uno dei pannelli didattici in mostra, con la stupenda "Mappa della Città di Gallipoli" di Piri Reis (primi del ‘500). Nella mappa compare anche la rappresentazione della città di Nardò.

La Torre di Nord-Ovest con in primo piano la sede dell’ex Mercato Ittico.

Gallipoli, il seno della Purità con le fortificazioni cinquecentesche.

 

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

Castro perla del Salento. Dalle mura messapiche al santuario di Atena, dal porto di Enea, dalle acque cristalline, alle meravigliose grotte, per concludere a pranzo “Da Amedeo”

In primo piano

 

Castro (Lecce). Il centro storico con il Castello Aragonese.

Castro. Il porto di Enea ricordato da Virgilio, che probabilmente, data la perfetta descrizione, era stato sul posto o aveva ripreso le indicazioni dagli Annales di Quinto Ennio, che certamente, da buon Salentino, conosceva questi luoghi.

Castro, Ristorante "Da Amedeo": linguine allo scoglio.

 

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

BARCELLONA – COSTA AZZURRA 2014 (Boscolo 5)

In primo piano

 

Mi fa piacere pubblicare alcune immagini (poco più di 100) delle 5.000 scattate durante un bellissimo viaggio (il 5° consecutivo con la "Boscolo") a Barcellona, attraverso la Costa Azzurra. Logicamente non può mancare il ricordo del grande Tito Schipa, dovunque si vada…

Gianni Carluccio.

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere