Antonio De Ferrariis “Galateo”. Sulle tracce della Villa di Trepuzzi e dell’iscrizione messapica da Vaste

* Al caro amico

Vittorio Zacchino

ed in memoria di mia madre,

Dott. Silvana Schipa,

nel giorno del suo onomastico

MEDAGLIA GALATEO, copyright VITTORIO ZACCHINO - ARCHIVIO CARLUCCIO

Medaglia commemorativa del Galateo, coniata in occasione della Cittadinanza Onoraria avuta a Napoli nel 1510, conservata presso i Musei Civici di Brescia (cortesia Prof. Vittorio Zacchino, copyright).

GALATEO, MODELLO PER UNA MEDAGLIA, 1540 ca

MEDAGLIA GALATEO, METROPOLITAN

Antonio De Ferrariis detto “Il Galateo”, “modello per una medaglia commemorativa, 1540 circa” (?) (New York, Metropolitan Museum of Art).

GALATEO, MEDAGLIA - SFONDO BLU

La stessa medaglia commemorativa in vendita in Francia a Lille.

MEDAGLIA GALATEO BRESCIA (VACCA, RIN. SAL. 1943)

Un esemplare della medaglia conservato nel Museo di Brescia. Dal fascicolo di Rinascenza Salentina (Organo della R. Deputazione di Storia Patria per le Puglie), contenente l’art. di Nicola Vacca, “Noterelle Galateane”, A.XI, N.4, 1943.

MEDAGLIA GALATEO (da V. ZACCHINO)

Copia della medaglia del Galateo avuta dal Prof. Vittorio Zacchino.

RITRATTO DEL GALATEO, FIRENZE 1710 - ARCHIVIO CARLUCCIO

Ritratto del Galateo dal De Angelis, “Vite dei Letterati Salentini”, Firenze 1710.

GALATONE, CASA NATALE GALATEO, copyright ING. GIANNI CARLUCCIO (1)

Galatone (Lecce).

GALATONE, CASA NATALE GALATEO, copyright ING. GIANNI CARLUCCIO (2)

Galatone, Santuario SS. Crocifisso (XVIII sec.).

GALATONE, LA CASA NATALE DEL GALATEO - ARCHIVIO CARLUCCIO

La casa natale del Galateo a Galatone (Lecce), da Giuseppe Gigli, Il Tallone d’Italia, Lecce e Dintorni, Bergamo 1911, Foto Lazzaretti.

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

L’Ing. Gianni Carluccio Cittadino Onorario di Poggiardo-Vaste. La consegna della Pergamena, 31.1.2016

In primo piano

ING. GIANNI CARLUCCIO, CITTADINANZA ONORARIA POGGIARDO, 31.1.2016 copyright (45)

L’Ing. Gianni Carluccio accanto al “suo” capitello messapico, nel giorno del conferimento della Cittadinanza Onoraria di Poggiardo-Vaste.

01 ING. GIANNI CARLUCCIO, CITTADINANZA ONORARIA DAL SINDACO DI POGGIARDO-VASTE, DR. GIUSEPPE COLAFATI, 31.1.2016

L’Ing. Gianni Carluccio con il Sindaco di Poggiardo, Dott. Giuseppe Colafati, che gli ha appena consegnato la Pergamena con la Cittadinanza Onoraria (Foto Nico Guarini, 31.1.2016).

02 PERGAMENA CITTADINANZA ONORARIA COMUNE DI POGGIARDO ALL'ING. GIANNI CARLUCCIO, 31.1.2016

La pergamena con il conferimento della cittadinanza Onoraria all’Ing. Gianni Carluccio (foto Alice Caracciolo).

* Dove non meglio precisato (N.G. = Nico Guarini, A.C. = Alice Caracciolo, G.C. Gianni Carluccio), le foto sono di Elena Carluccio.

ING. GIANNI CARLUCCIO, CITTADINANZA ONORARIA POGGIARDO, 31.1.2016 copyright (1)

La Sala “Renato Circolone” del Palazzo della Cultura di Poggiardo (foto Gianni Carluccio).

ING. GIANNI CARLUCCIO, CITTADINANZA ONORARIA POGGIARDO, 31.1.2016 copyright (2)

In prima fila, da sin.: l’On.le Giacinto Urso, il Magistrato Dott. Enrico Gustapane, il Segretario Generale della Provincia di Lecce, Dott. Giacomo Mazzeo, il Sindaco di Campi Salentina, Prof. Egidio Zacheo con la moglie, Prof.ssa Gabriella Mello (A.C.).

ING. GIANNI CARLUCCIO, CITTADINANZA ONORARIA POGGIARDO, 31.1.2016 copyright (3)

L’On.le Giacinto Urso durante il suo prezioso intervento, con a fianco l’Ing. Gianni Carluccio ed il Sindaco di Poggiardo, Dott. Giuseppe Colafati (A.C.).

ING. GIANNI CARLUCCIO, CITTADINANZA ONORARIA POGGIARDO, 31.1.2016 copyright (4)

L’On.le Giacinto Urso con l’Ing. Gianni Carluccio, definito “un uomo di cultura memoriale” e “l’angelo di risurrezione”, in riferimento al lavoro fatto per Tito Schipa (N.G.).

ING. GIANNI CARLUCCIO, CITTADINANZA ONORARIA POGGIARDO, 31.1.2016 copyright (5)

Il Prof. Egidio Zacheo, Sindaco di Campi Salentina, durante il suo gradito intervento con l’Ing. Gianni Carluccio ed il Sindaco di Poggiardo, Dott. Giuseppe Colafati. “Il tratto fondamentale di Gianni è quello di fare le cose con un entusiasmo travolgente, contagioso; tenergli dietro non è facile”, ha detto l’amico Egidio.

04 CITT. ONORARIA ING. GIANNI CARLUCCIO, ART. GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO, 2.2.2016

La Gazzetta del Mezzogiorno, 2.2.2016.

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

L’Ing. Gianni Carluccio Cittadino Onorario di Poggiardo-Vaste, dopo l’On.le Prof. Aldo Moro e l’Astronauta Ing. Paolo Nespoli

In primo piano

L’Ing. Gianni Carluccio con l’amico Astronauta Ing. Paolo Nespoli (Vaste, 16.7.2012).

L’On.le Prof. Aldo Moro, Presidente del Consiglio dei Ministri inaugura il Museo degli Affreschi Bizantini di Poggiardo, 12.6.1975. Nella stessa data riceve la Cittadinanza Onoraria dal Sindaco Raffaele Pascarito e dal Consiglio Comunale di Poggiardo.

Nella foto da sin.: Maresciallo Oreste Leonardi (ucciso nell’agguato di Via Fani a Roma), On.le Aldo Moro, On.le Francesco Rausa (amico personale di Aldo Moro e già Sindaco di Poggiardo), Sig. Domenico De Santis (Comandante dei Vigili Urbani di Poggiardo), Sindaco Avv. Raffaele Pascarito (seminascosto), Prof. Egidio Grasso (Presidente della Provincia di Lecce).

Mercoledì 30 Dicembre 2015, su proposta del Sindaco, Dott. Giuseppe Colafati e della Giunta Municipale di Poggiardo, in segno di stima e apprezzamento per il notevole apporto offerto alla valorizzazione dei beni culturali e archeologici di Poggiardo e Vaste, nel corso della sua attività culturale e scientifica, il Consiglio Comunale di Poggiardo ha conferito la Cittadinanza Onoraria all’Ing. Gianni Carluccio, nato a Lecce il 2 aprile 1952.

Precedentemente all’Ing. Carluccio la Cittadinanza Onoraria era stata conferita il 12 Giugno 1975 all’On.le Prof. Aldo Moro, Presidente del Consiglio dei Ministri e il 17 luglio 2012 all’Astronauta Ing. Paolo Nespoli, che così scrive sul sito dell’Ing. Carluccio dopo una videoconferenza "Lecce-Houston":

"Carissimo Gianni, ho visto con piacere le foto che hai riportato sul tuo sito web http://www.giannicarluccio.it/ Come sempre, ti riconosco passione e professionalità in tutto ciò che fai, sempre proteso alla divulgazione della cultura e dell’identità salentina, terra straordinaria per i suoi sapori, i suoi colori e lo spirito dell’accoglienza che tante volte ho avuto modo di godere in tanti anni di frequentazione. La concessione della cittadinanza onoraria di Casarano prima e, recentemente di Poggiardo, ha suggellato poi in modo indelebile il mio rapporto di affetto con tutti Voi salentini. Un saluto ed un abbraccio a tutti, Paolo".

L’Astronauta Ing. Paolo Nespoli tra l’amico metereologo dell’A.S.I. Gino Merico e l’Ing. Gianni Carluccio nella Piazza di Vaste (16.7.2012).

L’Ing. Gianni Carluccio sulla Torre di Vaste (8.9.2006).

Nuovo Quotidiano di Puglia, Lecce 30.12.2015 (Art. Nicola De Paulis).

La Gazzetta del Mezzogiorno, 30.12.2015 (Art. Salvatore Ciriolo).

TRNEWS TELERAMA, 30.12.2015 (Direttore Giuseppe Vernaleone).

 

Domenica 31 Gennaio 2016, alle ore 10, presso il Palazzo della Cultura di Poggiardo (Piazza Umberto I), il Dott. Giuseppe Colafati, Sindaco di Poggiardo a nome del Consiglio Comunale, consegnerà all’Ing. Gianni Carluccio la pergamena con il conferimento della Cittadinanza Onoraria.

Seguirà una relazione da parte dell’Ing. Carluccio, con proiezione di numerose immagini sul territorio di Poggiardo e Vaste. Al termine (ore 12 circa) nelle stesse Sale del Palazzo della Cultura sarà possibile visitare una Mostra sull’Ipogeo delle Cariatidi di Vaste, curata da Gianni Carluccio e Marcello Seclì per Italia Nostra. Seguirà un aperitivo offerto dal neo Cittadino Onorario.

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

VASTE, 19.12.2015 INAUGURAZIONE MUSEO DELLA CIVILTA’ MESSAPICA

In primo piano

Grazie al bravissimo fotografo Paolo Laku ed al sito di Repubblica.it, abbiamo un bellissimo ricordo dell’inaugurazione del Museo di Vaste nel "selfie" del Governatore della Puglia Dott. Michele Emiliano. Sono le 17.30 di Sabato 19 Dicembre 2015.

Vaste (Lecce). Inaugurazione del Museo della Civiltà Messapica, Sabato 19 Dicembre 2015. Il Sindaco di Poggiardo Dott. Giuseppe Colafati.

 

QUESTO PER ME E’ IL PIU’ BEL REGALO DI NATALE !

GRAZIE AL SINDACO GIUSEPPE COLAFATI, A TUTTI GLI AMMINISTRATORI E CONSIGLIERI COMUNALI.

 

 

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

Addio a Tonino Cassiano

In primo piano

Tonino Cassiano fotografato da Gianni Carluccio. Lecce, Museo Provinciale (22.12.2011).

Tonino Cassiano (14.7.2012).

Lecce, Museo Provinciale. Tonino Cassiano con l’amico Gianni Carluccio posano vicino alla Cariatide di Vaste (22.12.2011).

Lecce, Museo Provinciale. Da sin. Ida Blattmann D’Amelj, Anna Lucia Tempesta, Tonino Cassiano, Brizia Minerva, Regina Poso e Gianni Carluccio (22.12.2011).

Campi Salentina, Città del libro. Tonino Cassiano con gli amici Gianni Carluccio e Ida Blattmann D’Amelj (28.11.2010).

 

Oggi 1 Luglio 2015, qualche giorno prima del compimento dei 70 anni, l’amico carissimo Tonino Cassiano, che conoscevo da 40 anni, ci ha lasciato e con lui si è improvvisamente fermato il motore della Cultura Salentina. 

Addio Tonino ! Gianni Carluccio

Qui di seguito il mio ricordo fotografico.

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

Kalos, un giorno nella storia

In primo piano

 

Visita Guidata dell’I.I.S.S. "E. Fermi" di Lecce, da me fortemente voluta…, a Kalos, il più grande Parco di Archeologia Sperimentale d’Italia, realizzato e diretto dal Dott. Alessandro Quarta, Archeologo.

 

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

Torre di Belloluogo (Lecce), Apertura F.A.I. 22.3.2015

In primo piano

dedicato a Giacomo Mazzeo

Elena Carluccio

e Patrizia Erroi

 

La Prof. Ida Blattmann D’Amelj con le sue alunne ed alunni del Liceo Classico "Virgilio" di Lecce (Dirigente Prof.ssa Filomena Giannelli), all’interno del vano al piano terra della Torre di Belloluogo. Foto copyright Ing. Gianni Carluccio, Lecce 22 Marzo 2015.

Un’allieva del Liceo Classico Virgilio pronta ad illustrare i bellissimi affreschi presenti all’interno della piccola cappella al piano nobile della Torre di Belloluogo.

Lecce. La Torre di Belloluogo, di età angioina, in occasione dell’apertura con il F.A.I. copyright Ing. Gianni Carluccio.

La Capo Delegazione del F.A.I. di Lecce, Prof.ssa Rossella Galante Arditi di Castelvetere, con la Prof.ssa Ida Blattmann D’Amelj, docente di Storia dell’Arte presso il Liceo Classico "Virgilio di Lecce" e componente della Delegazione F.A.I. di Lecce, all’apertura della Torre di Belloluogo. Lecce, domenica 22 Marzo 2015, foto copyright Ing. Gianni Carluccio.

 

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

Gianfranco Scrimieri addio !

In primo piano

 

Gianfranco Scrimieri con Gianni Carluccio. Gallipoli 15 Giugno 2007.

Gianfranco Scrimieri con Gianni Carluccio. Lecce, casa Carluccio 16 Marzo 2011.

 

Il nostro caro bravissimo ed indimenticabile Gianfranco Scrimieri ci ha lasciato… (25.7.1941 – 7.3.2015).

Addio Gianfranco, ti vorremo sempre bene e sarai sempre vicino a noi, nel nostro lavoro. Tuo Gianni

Lecce 7.3.2015

 

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

La scoperta della Grotta dei Cervi a Porto Badisco (LE), 45 anni fa: 1° Febbraio 1970

In primo piano

 

Porto Badisco, Grotta dei Cervi. Protome antropomorfa (VI-IV millennio a.C.). Taranto Museo Archeologico Nazionale. Foto copyright Ing. Gianni Carluccio con il permesso della Soprintendenza Archeologica della Puglia.

La costa ionica salentina nei pressi di Porto Badisco.

Porto Badisco all’epoca della scoperta della Grotta dei Cervi (1 febbraio 1970). Collezione Ing. Gianni Carluccio, copyright.

Porto Badisco, Grotta dei Cervi – 4 Agosto 1981. Visita guidata, con il permesso della Soprintendenza Archeologica della Puglia, delle studentesse partecipanti allo scavo archeologico di Otranto ad opera dell’Università del Salento. Si riconoscono l’Ing. Gianni Carluccio (in uno dei giorni più belli della sua vita…) tra i Proff. Francesco D’Andria e Cosimo Pagliara e le studentesse (da sin. a dx): ?, Gabriella Russo, Elsa Martinelli (coperta dal cappellino), Gloria Zezza, Ida Blattmann D’Amelj, Margherita Prisco, Gabriella Miccoli, Luciana De Riccardis, Ida De Bernart e Grazia Semeraro.

 

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

Conferenza “Torre di Belloluogo e Torre del Parco a Lecce”, Ing. Gianni Carluccio – Università Popolare Aldo Vallone – Galatina

In primo piano

 

Si è tenuta Venerdì 19 Dicembre 2014, presso la Sala Conferenze dell’Università Popolare "Aldo Vallone" di Galatina una Conferenza dell’Ing. Gianni Carluccio, con proiezione di 337 diapositive, dal titolo "La Torre di Belloluogo e la Torre del Parco a Lecce". L’Ing. Carluccio è stato presentato dal Prof. Maurizio Nocera.

* Il video della Conferenza (con il titolo errato "La passione della fotografia"…), della durata di un’ora, è disponibile sul sito www.unigalatina.it .

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.