Santa Cesarea Terme, la magia degli “Archi”

 

Santa Cesarea Terme; gli "Archi" di notte immersi in un’atmosfera fiabesca…

 

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Santa Cesarea Terme, Bagno Marino "Archi" di notte.

Al tavolo sul mare immersi in uno scenario da sogno ed in attesa di gustare, tra l’altro, anche un’ottima pizza "gigante".

La pizza agli "Archi" di Santa Cesarea, ad opera del noto pizzaiolo Antonio è fortemente raccomandata…

 

Ed ora alcune immagini della Collezione dell’Ing. Gianni Carluccio, a cominciare dalla più bella Villa del Salento: Villa Sticchi.

Gli "Archi" in una vecchia cartolina in bianco e nero.

In quest’immagine si nota bene il "famoso" trampolino da dove mi tuffavo (ma solo dal primo piano…) quando da ragazzino frequentavo questo stabilimento.

Un’importante immagine degli "Archi" di Santa Cesarea Terme, tratta dal Volume "Meraviglie della Natura", edizione fuori commercio dell’Istituto Geografico De Agostini di Novara, supplemento all’Enciclopedia Italiana delle Scienze, Ed. 1969. La stupenda foto è corredata dalla seguente didascalia: "Cave di tufo a Santa Cesarea Terme". Coll. Ing. Gianni Carluccio, copyright.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*