L’elisir d’amore con il canto di Tito Schipa Sr. e la regia di Tito Schipa Jr.

80 anni fa (esattamente mercoledì 23 novembre 1932) Tito Schipa esordiva al Metropolitan di New York nell’Elisir d’amore "in mezzo ad una attesa indicibile" (Corriere d’America, New York 20.11.1932), dopo averla cantata, sempre trionfatore, a Barcellona nel 1916 e negli anni successivi a Chicago, Buenos Aires, Rio de Janeiro, San Paolo, Roma, Firenze, Napoli, San Francisco, Los Angeles, Milano e Santiago.

Nell’agosto del 2008, Tito Schipa Jr. aveva portato il suo allestimento "leggero" dell’Elisir, da ottimo regista, ad un estasiato pubblico che affollava l’Anfiteatro Romano di Lecce.

Tra pochi giorni Tito Schipa Jr. offrirà un nuovo "magico" allestimento al pubblico del Teatro Politeama Greco di Lecce ed ai suoi allievi dell’Università Upter di Roma, che giungeranno appositamente a Lecce per la recita del 25 febbraio 2012.

A Tito Schipa Jr., a sua moglie Adriana Ruvolo, ai bravissimi Cantanti, al Direttore d’Orchestra, a tutte le persone impegnate a più livelli nell’allestimento e nella buona riuscita dell’Opera, comprese le ottime Maestranze del Teatro Politeama, che lavorano mirabilmente dietro le quinte, ai Signori dell’Upter di Roma ed a mia madre Silvana Schipa, nel giorno del suo onomastico, dedico le immagini che seguono.

Ing. Gianni Carluccio

Responsabile Archivio Tito Schipa

 

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio SCHIPA-CARLUCCIO e sono coperte da copyright.

 Corriere d’America, New York 20 novembre 1932.

Le immagini a corredo dell’articolo sono relative al film

"Tre uomini in frak", con Tito Schipa protagonista.

Gli altri attori sono Eduardo e Peppino De Filippo

e la cantante Milly. Il film del 1932 è andato perduto,

ne resta copia dell’edizione francese, con attori diversi.

(Copyright ARCHIVIO SCHIPA – CARLUCCIO)

Il programma della "prima" dell’Elisir d’amore al Teatro Metropolitan di New York, mercoledì 23 novembre 1932 (esordio di Tito Schipa al Met)

 Tito Schipa, come Nemorino, nell’Elisir d’amore,

in una recita americana

 Tito Schipa, come Nemorino, in una recita dell’Elisir d’amore al Teatro alla Scala di Milano (1932)

La recita dell’Elisir d’amore presso il Teatro Reale dell’Opera di Roma (9.3.1937), con Tito Schipa, Margherita Carosio e Salvatore Baccaloni, vista dal celebre vignettista Onorato

Locandina pubblicitaria della radiotrasmissione dell’Elisir d’amore dal Teatro alla Scala di Milano (16.4.1937)

 Tito Schipa e Margherita Carosio nell’Elisir d’amore al Teatro alla Scala di Milano (16 e 19.4.1937).

 Tito Schipa nei panni di Nemorino firma autografi nel suo camerino (L’Elisir d’amore, seconda metà anni ’30)

Tito Schipa come Nemorino nell’Elisir d’amore al Teatro Politeama Greco di Lecce (28.10.1954). Si riconoscono, partendo da sinistra: Carlo Romano, Fiorella Carmen Forti, Tito Schipa e Gioconda Reni

Tito Schipa come Nemorino nell’Elisir d’amore al Teatro Petruzzelli di Bari il 17.4.1955, nella sua ultima recita in un’opera. Si riconoscono, partendo da sinistra, Sandra Baruffi, il M.o Carlo Vitale, Tito Schipa e Carlo Romano

 L’Elisir d’amore con la Regia di Tito Schipa Jr.

Lecce, Anfiteatro Romano, 14 agosto 2008

Tito Schipa Jr. con alcuni tecnici, durante le prove

dell’Elisir d’amore presso l’Anfiteatro Romano di Lecce.

In alto da sin. Ilario Spiri (Capo Attrezzista) e

Franco Macchitella (Capo Elettricista)

(14.8.2008)

Tito Schipa Jr. presso l’Hotel Risorgimento,

in occasione dell’Elisir d’amore.

Lecce, 8.8.2008

Tito Schipa Jr. e Gianni Carluccio a fianco ad un costume di scena utilizzato da Tito Schipa nell’Elisir d’amore (Lecce, Hotel Risorgimento 8.8.2008)

Il costume di scena indossato da Tito Schipa nei panni di Nemorino sul palco dell’Anfiteatro romano di Lecce, mentre si ascolta la sua voce, in occasione della recita dell’Elisir d’amore con la regia di Tito Schipa Jr.

(Lecce, 14 agosto 2008)

 Tito Schipa Jr., tra i cantanti, raccoglie i meritati applausi a fine recita

 

 La locandina dell’Elisir d’amore della 43a Stagione Lirica presso il Teatro Politeama Greco

Lecce, 23-26 febbraio 2012

Tito Schipa Jr. con Adriana Ruvolo e con gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Lecce, presso il Teatro Politeama Greco, in occasione delle prove (13.2.2012)

 Tito Schipa Jr. presso il Teatro Politeama Greco di Lecce (13.2.2012)

Tito Schipa Jr. nel retropalco del Teatro Politeama Greco di Lecce. Alle sue spalle la gigantografia di Tito Schipa conservata in Teatro dal 1926, in occasione della memorabile Stagione Lirica diretta dal tenore leccese.

 Tito Schipa Jr. presso il Teatro Politeama Greco

tra le cantanti Anna Delfino e Titti Scogna

Lecce, 13.2.2012

 Tito Schipa Jr. durante le prove

Massimo Romano, Gianni Carluccio, Adriana Ruvolo e Tito Schipa Jr., durante una pausa nelle prove

(Teatro Politeama Greco, Lecce 13.2.2012)

Anna Delfino, soprano nel ruolo di ADINA nell’Elisir d’amore, tra i vincitori del Concorso Internazionale di Canto "Tito Schipa", organizzato dall’Associazione Amici della Lirica "Tito Schipa" di Lecce.

Teatro Politeama Greco

Lecce,15 dicembre 2011

Alessio Potestio (BELCORE), Claudio Levantino (DULCAMARA) e Giuseppe Buzza (NEMORINO) saranno tra i protagonisti nelle recite dell’Elisir d’amore.

Lecce Teatro Politeama Greco, febbraio 2012

 Gianni Carluccio con Linda Campanella,

che canterà nel ruolo di Adina

 Adriana Ruvolo (Costumista), Mario Buonatesta

(Capo Macchinista) e Tito Schipa Jr. (Regista),

durante le prove dell’Elisir d’amore

Gianni Carluccio tra i Capo Macchinisti

Mario Buonatesta e Piero Morelli

nel camerino dei ricordi…

 I fratelli Mattioli, violinisti della prestigiosa

Orchestra Sinfonica "Tito Schipa" di Lecce,

diretta dal Maestro Daniele Agiman

Foto ricordo dello Staff tecnico

con il Direttore Artistico Filippo Zigante e

con il Direttore di produzione Carlo Antonio De Lucia

prima della prova "anti-generale"

Un omaggio offerto dall’Ing. Gianni Carluccio, Responsabile dell’Archivio Tito Schipa, a tutti gli interpreti che si esibiranno nell’Elisir d’amore a Lecce. Si tratta dei consigli di Tito Schipa ai cantanti, pubblicati in Tito Schipa si confessa, Roma 1961.

Maurilio Manca, Tito Schipa Jr.,

Filippo Zigante e Adriana Ruvolo

Il tavolo della Conferenza Stampa per L’Elisir d’amore

Lecce, Teatro Politeama Greco 22.2.2012

Si riconoscono, da sin., Elvira Romano, Eraldo Martucci, Simona Manca, Filippo Zigante, Tito Schipa Jr., Daniele Agiman, Claudio Delli Santi, Cosimo Valzano e Antonio Cassiano.

Tito Schipa Jr., regista dell’Elisir d’amore

Intervista a Tito Schipa Jr. per TG NORBA 24

Intervista a Tito Schipa Jr. per L’ATV

Intervista a Tito Schipa Jr. per TELERAMA

Gianni Carluccio, Tito Schipa Jr.,

Silvia Famularo, Eraldo Martucci

Gianni Carluccio, responsabie dell’Archivio Schipa-Carluccio, tra Adriana Ruvolo, costumista e Anna Delfino, soprano

La targa in marmo e bronzo che ricorda la celebre Stagione Lirica del 1926, voluta da Tito Schipa presso il Teatro Politeama Greco di Lecce

Adriana Ruvolo, Gianni Carluccio e Silvia Famularo

Foto ricordo con Tito Schipa Jr. e Adriana Ruvolo.

Si riconoscono, da sin.: Gianni Carluccio, Responsabile Archivio Tito Schipa, Massimo Romano, Aiuto Regista, Carlo Antonio De Lucia, Direttore di Produzione, Gianluca Altomare, Direttore di Palcoscenico, Roberta Lomonaco, Ufficio Stampa della Provincia di Lecce ed Eraldo Martucci, Vice-Presidente dell’I.C.O. Tito Schipa.

TELERAMA, Gianni Carluccio, Tito Schipa Jr. e

Max Persano al termine della trasmissione A TU PER TU 

Gianni Carluccio, alla sua prima esperienza da "regista" a TELERAMA, prepara le immagini da mandare in onda in occasione della trasmissione A TU PER TU, condotta da Max Persano con ospite d’onore Tito Schipa Jr.

Tito Schipa Jr. a TELERAMA durante la trasmissione

"A TU PER TU", condotta da Max Persano,

andata in onda mercoledì 22.2.2012, ore 21.30

Gianni Carluccio registra "A TU PER TU"

condotta da MAX PERSANO.

TELERAMA, 26 aprile 2011

 Anna Delfino nel ruolo di Adina e

Giuseppe Buzza nel ruolo di Nemorino

 Alessio Potestio (Belcore), Giuseppe Buzza (Nemorino) e Anna Delfino (Adina) in una scena del primo atto dell’Elisir d’Amore con la Regia di Tito Schipa Jr.

Giuseppe Buzza e Claudio Levantino

(Nemorino e Dulcamara)

nell’Elisir d’amore con la Regia di Tito Schipa Jr.

Lecce, Teatro Politema Greco, febbraio 2012

—————————————

SEGUONO LE IMMAGINI DELLA SERATA DI

SABATO 25.2.2012

ALLA QUALE HO AVUTO IL PIACERE DI ASSISTERE,

ACCOMPAGNATO DA MIA MADRE SILVANA SCHIPA.

UN VERO TRIONFO PER L’ELISIR DI TITO SCHIPA JR.

AL POLITEAMA GRECO DI LECCE,

TEATRO DI TRADIZIONE,

CON OTTIMA PROVA DEI CANTANTI,

DELL’ORCHESTRA, DIRETTA DAL MAESTRO DANIELE

AGIMAN, DEL CORO LIRICO,

DIRETTO DAL MAESTRO FRANCESCO PARETI

E DI TUTTI QUANTI HANNO COLLABORATO ALLA

BUONA RIUSCITA DELLA RAPPRESENTAZIONE,

PRIMI FRA TUTTI GLI ALLIEVI DELLA

ACCADEMIA DELLE BELLE ARTI DI LECCE

Claudio Levantino, Anna Delfino,

Alessio Potestio e Titti Scogna

in una delle bellissime scene

Claudio Levantino e Anna Delfino

ancora una scena bellissima

con una splendida mongolfiera,

che ricorda l’immagine iniziale di questo sito

dedicata all’Archivio Carluccio…

Anna Delfino e Giuseppe Buzza,

alle spalle Alessio Potestio, Claudio Levantino

e Titti Scogna

Adriana Ruvolo (costumista) con Tito Schipa Jr.

(regista) ricevono i meritatissimi applausi.

Il secondo da destra, nel coro lirico,

è mio cugino Giorgio Schipa, baritono

lunghi appalusi da parte del competente pubblico

del Teatro Politeama Greco di Lecce

La Dott.ssa Silvana Schipa, presente al Politeama

è la parente leccese più vicina a Tito Schipa

Un’ottima recensione dell’Elisir d’Amore, nell’edizione leccese con la Regia di Tito Schipa Jr., è comparsa sul mensile l’Opera; aprile 2012, pp. 18-19.

 

Tito Schipa con Adolphe Menjou,

attore e star del cinema muto

(nel 1921 girò Lo Sceicco, con Rodolfo Valentino).

Paramount, Hollywood 19.3.1927.

* Dono all’Archivio Schipa-Carluccio da parte dei Signori Domenico Dassisti e Francesca Capasso, che hanno assistito alla recita di sabato 25.2.2012, assieme ad un gruppo di 30 "allievi" del Maestro Tito Schipa Jr. nell’Università Upter di Roma, e che ringraziamo sentitamente.

 Un fotogramma del recente bellissimo film muto

"The Artist", ambientato a Hollywood

proprio nel 1927 e probabile vincitore di premi Oscar,

in questa indimenticabile notte del 26 Febbraio 2012

 Foto ricordo con i Signori Capasso – Dassisti

 Il gruppo dell’Università Upter di Roma,

con il Maestro Tito Schipa Jr.

all’uscita dall’Hotel President di Lecce,

in attesa della visita a Lecce e Otranto,

con la guida dell’Ing. Gianni Carluccio.

Domenica 26 febbraio 2012

… non prima di aver fatto gli auguri al caro amico

Comm. Dr. Raffaele Anguilla, vecchia gloria calcistica del Lecce,

che fortemente volle il ritorno di Tito Schipa nella città natale,

quando era Assessore al Comune di Lecce (3.1.1966).

 Teatro Politeama Greco di Lecce.

La lapide che ricorda Tito Schipa

e la "sua" Stagione Lirica del 1926

 Lecce. Palazzo Adorno

 Lecce, Basilica di Santa Croce e Convento dei Celestini

 Lecce. Piazza Duomo

 Lecce. Seduti al Caffè Tito Schipa per ascoltare

la "sua" Ave Maria

 Otranto. Porta Alfonsina e Mura Aragonesi

 Otranto. Chiesetta Bizantina di San Pietro

 Lecce, Hotel President. La Sala Conferenze "Rudiae", dove l’Ing. Gianni Carluccio ha tenuto la Conferenza: "Tito Schipa, un leccese del mondo"

 Un momento della Conferenza.

Al tavolo Gianni Carluccio e Tito Schipa Jr.

 Litografia acquerellata di Stefano Cannelli,

dono di Tito Schipa Jr. e Adriana Ruvolo

a Gianni Carluccio

Dono di Tito Schipa Jr. e Adriana Ruvolo

alla Famiglia Carluccio,

in ricordo della rappresentazione dell’Elisir d’amore

Lecce, Teatro Politema Greco 24.2.2012

11 pensieri su “L’elisir d’amore con il canto di Tito Schipa Sr. e la regia di Tito Schipa Jr.

  1. Carissima Romina,

    purtroppo subito dopo aver creato l’articolo sull’Elisir mi sono precipitato al Politeama, dove c’erano le prove e non avevo con me il tuo cellulare, che mi ha appena ridato Tito. Dunque scusa, spero il tutto ti sia piaciuto; l’ho fatto in appena due ore di lavoro. L’Elisir di Tito è favolosa e mi dispiace non poter mettere sul sito le bellissime foto di scena fatte stasera. Logicamente tu puoi utilizzare tutte le foto che vuoi!

    Un bacio e a presto, Gianni

  2. Carissima Titti,

    sarà un piacere per me ascoltarti sabato, assieme ad un cast meraviglioso!
    Stasera ad A TU PER TU di TELERAMA, condotto dal bravissimo Max Persano, andrà in onda una bella intervista a Tito Schipa Jr.
    Io ho fatto da “aiuto regista” e sono riuscito a mandare in onda tante belle immagini, compresa quella dove sei a fianco a Tito, assieme alla cara “Adina” che è Anna Delfino.
    Un forte abbraccio,

    Gianni Carluccio

  3. Sento che una grande magia aleggia intorno a questo Elisir d’Amore leccese, è mia gioia far parte del cast. In bocca al lupo a tutti! Titti Scogna.

    • Grazie Tito per la tua splendida Regia dell’ELISIR D’AMORE e per l’ottima “esibizione” in A TU PER TU di TELERAMA, condotta dall’amico MAX PERSANO.
      Penso che sia stata un’ottima occasione per farti conoscere meglio dai leccesi che, sono sicuro, continueranno ad apprezzarti sempre di più, sperando che si creino altre occasioni…
      Un caro saluto con doverosi complimenti alla bravissima “Nostra Signora dei Costumi”, Adriana Ruvolo.

      Baci, Gianni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*