Comincia col botto l’Anno Galateano. Rintracciata a Gallipoli la casa del Galateo dall’ing. Gianni Carluccio, che il 20.1.2017, presso l’Università del Salento e con la Società di Storia Patria della Puglia, Sez. di Lecce, inaugurerà l’Anno Galateano.

GALATEO, GALLIPOLI copyright ING. GIANNI CARLUCCIO (1)

GALATEO copyright ING. GIANNI CARLUCCIO (2)

GALATEO, GALLIPOLI copyright ING. GIANNI CARLUCCIO (2)

Gallipoli, 1.1.2017. La casa del Galateo, in Via A. De Pace 113, rintracciata dall’Ing. Gianni Carluccio, sulla base di alcune indicazioni contenute in una pubblicazione di Don Sebastiano Verona (deceduto il 28.5.2009), mio amico e collega presso l’Istituto Tecnico Nautico di Gallipoli (1985).

GALATEO, GALLIPOLI copyright ING. GIANNI CARLUCCIO (3)

Lo strano stemma rimesso in luce dall’attuale proprietario del palazzotto, Sig. Giorgio Pepe, che ringrazio, assieme alla moglie ed al figlio per la squisita gentilezza e per le indicazioni fornitemi.

GALATEO, GALLIPOLI copyright ING. GIANNI CARLUCCIO (4)

La scala d’accesso al piano superiore con leone e testina femminile.

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

GALATEO, GALLIPOLI copyright ING. GIANNI CARLUCCIO (11)

Immagini della casa del Galateo, tratte da una pubblicazione di Don Sebastiano Verona, che gentilmente mi è stata fornita dal caro amico Prof. Maurizio Nocera, al quale dedico questo mio lavoro, assieme all’amico Prof. Vittorio Zacchino, alla sua gentile consorte Sig,ra Anna Orlandino ed al caro Collega Ing. Franco Giungato, scomparso pochi giorni fa.

GALLIPOLI, DON SEBASTIANO VERONA - CASA GALATEO (1)DON SEBASTIANO VERONA, DED. A GIANNI CARLUCCIO 1985

Alcune pubblicazioni di Don Sebastiano Verona. che mi furono donate quando eravamo colleghi presso l’Istituto Tecnico Nautico di Gallipoli (1985).

GALATEO, GALLIPOLI copyright ING. GIANNI CARLUCCIO (5)

Il leone posto all’ingresso della scala che conduce al piano superiore.

GALATEO, GALLIPOLI copyright ING. GIANNI CARLUCCIO (6)

Una suggestiva testina femminile posta poco prima dell’ingresso all’appartamento.

GALATEO, GALLIPOLI copyright ING. GIANNI CARLUCCIO (7)

L’Ing. Gianni Carluccio posa sorridente per la felice scoperta (foto Roberto Longo).

GALATEO, GALLIPOLI copyright ING. GIANNI CARLUCCIO (8)

La caratteristica volta al piano superiore del palazzotto.

GALATEO, GALLIPOLI copyright ING. GIANNI CARLUCCIO (9)L’antico ambiente al piano terreno è occupato dall’Osteria Briganti.
GALATEO, GALLIPOLI copyright ING. GIANNI CARLUCCIO (10)

Con alle spalle le “case dell’Orlandino”, sulla sinistra si nota il Palazzo Pasca-Raymondo (ora di proprietà degli eredi di Don Sebastiano Verona), mentre di fronte, percorrendo Via Lucio Cardami (che forse frequentava la casa del Galateo a Gallipoli), si può notare il mare, che dista esattamente 80 metri. 

GALATEO, GALLIPOLI copyright ING. GIANNI CARLUCCIO (1)

Uno dei passi più suggestivi della “Callipolis descriptio” del Galateo, nella traduzione del Prof. Amleto Pallara (Antonio De Ferrariis Galateo, Lettere, Conte Editore, Lecce 1996).

GALATEO, GALLIPOLI copyright ING. GIANNI CARLUCCIO (2)Due delle 450 immagini che proietterò e commenterò nel pomeriggio del 20 Gennaio 2017 (ore 16.30 circa), presso la “Sala Chirico” del Complesso degli Olivetani (Università del Salento), grazie all’invito del Prof. Mario Spedicato, Presidente della Sezione leccese della Società di Storia Patria per la Puglia e Docente di Storia Moderna presso il Dipartimento di Beni Culturali dell’Università del Salento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*