Inaugurazione dell’Anno Galateano con una biografia illustrata curata dall’Ing. Gianni Carluccio. Università del Salento, Dip. di Beni Culturali – Società di Storia Patria, Sez. di Lecce. Venerdì 20 Gennaio 2017, ore 16.30 Università del Salento, ex Convento Olivetani, Sala Chirico.

In primo piano

GALATEO CONF. ING. GIANNI CARLUCCIO GALATEO - INVITO CONF. ING. GIANNI CARLUCCIO

GALATEO copyright ING. GIANNI CARLUCCIO (3)

ASSOCIAZIONE ITALOELLENICA - CONF. GALATEO, ING. G. CARLUCCIO

Dal sito dell’Associazione ItaloEllenica, della quale sono socio (ringrazio il Presidente, dott. Pompeo Maritati, per aver pubblicato la notizia della mia conferenza).

GALATEO, CONF. ING. GIANNI CARLUCCIO, QUOTIDIANO DI PUGLIA, LECCE 20.1.2017

NUOVO QUOTIDIANO DI PUGLIA, LECCE 20.1.2017 (Nicola DE PAULIS).

GALATEO - CARLUCCIO, LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO, 20.1.2017

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO, LECCE 20.1.2019 (Dino LEVANTE.

* Ringrazio per gli ottimi articoli gli amici Nicola De Paulis e Dino Levente e le Redazioni del Nuovo Quotidiano di Puglia e de La Gazzetta del Mezzogiorno (G.C.).

GALATEO copyright ING. GIANNI CARLUCCIO (2)

GALATEO, CONF. ING. GIANNI CARLUCCIO, 20.1.2017 UNILE OLIVETANI, copyright (1)

Università del Salento, Sala Chirico, ex Convento Olivetani – Lecce 20.1.2017. Inaugurazione Anno Galateano, nel 5° centenario della scomparsa di Antonio De Ferrariis, detto il Galateo, organizzata dall’Università del Salento, Dip. di Beni Culturali, presieduto dal Prof. Gianluca Tagliamonte e dalla Società di Storia Patria per la Puglia, Sez. di Lecce, presieduta dal Prof. Mario Spedicato. Conferenza dell’ing. Gianni Carluccio: “I luoghi del Galateo” con 450 immagini. Presenti il Prof. Mario Spedicato, il Sindaco di Galatone, Livio Nisi ed il Prof. Vittorio Zacchino, esimio studioso del suo concittadino Antonio Galateo (Galatone 1448 – Lecce 1517).

GALATEO, CONF. ING. GIANNI CARLUCCIO, 20.1.2017 UNILE OLIVETANI, copyright (25)

L’Ing. Gianni Carluccio riceve dal Prof. Vittorio Zacchino la medaglia-ricordo del Galateo, al termine della sua Conferenza presso l’Università del Salento, in occasione dell’apertura delle celebrazioni per l’Anno Galateano.

GALATEO-MEDAGLIA, NAPOLI 1510, COLL. ING. GIANNI CARLUCCIO, copyright

Da mia moglie Ida ricevo in dono, con grande gioia, l’originale della Medaglia coniata in occasione della Cittadinanza Onoraria conferita al Galateo a Napoli nel 1510.

GIANNI CARLUCCIO con VITTORIO ZACCHINO, MEDAGLIA GALATEO, 15.2.2017

L’Ing. Gianni Carluccio festeggia con il Prof. Vittorio Zacchino l’arrivo a Lecce della medaglia del Galateo (foto Prof.ssa Gabriella Miccoli, 15.2.2017).

GALATEO, MORGHEN 1816 copyright ING. GIANNI CARLUCCIO

Dalle mie figlie Elena e Arianna due ritratti del Galateo dei primi dell’800, accompagnati dalla sua biografia. 

GALATEO LETTERE, PROF. AMLETO PALLARA con dedica del figlioPROF. DIEGO a Gianni CARLUCCIO

Il prezioso Volume con le Lettere del Galateo (Conte Editore), con testo, traduzione e commento del compianto Prof. Amleto Pallara, che mi è stato gentilmente donato, al termine della mia Conferenza, sui Luoghi del Galateo, da parte del Prof. Diego Pallara, Docente dell’Università del Salento e figlio dell’Illustre Maestro. Grazie Professore, sarà per me un ricordo indimenticabile!

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

Torre di Belloluogo, Torre del Parco e Castello Carlo V a Lecce

In primo piano

Lecce, Torre di Belloluogo (XIV sec.). Foto copyright Ing. Gianni Carluccio.

Lecce, Torre del Parco (XV sec.). Foto copyright Ing. Gianni Carluccio.

Lecce, Castello Carlo V (XVI sec.). Foto copyright Ing. Gianni Carluccio.

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO, Mercoledì 19.XI.2014 (Dino LEVANTE).

NUOVO QUOTIDIANO DI PUGLIA, Cultura & Spettacoli, p. 29

Giovedì 20 .XI.2014 (Nicola De Paulis).

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO, Lecce XVI, Vivi la città – Govedì 20.XI.2014.

La Conferenza dell’Ing. Gianni Carluccio, tenuta alla Torre del Parco di Lecce, nei titoli del TG di TELESALENTO e del TRNEWS di TELERAMA, diretto dal Dott. Giuseppe Vernaleone, del 22.XI.2014 (il testo del comunicato, assieme al video è presente sul sito di TrNews, il video anche su You-Tube).

 

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

Il Museo “Giulio Pagliano” di Martano

In primo piano

 

L’8 Novembre 2014, presso il Monastero di Santa Maria della Consolazione dei Padri Cistercensi di Martano, è stato presentato il Volume: Il Museo "Giulio Pagliano" di Martano, a cura di Ilderosa Laudisa (foto di Pierluigi Bolognini, Edizioni Grifo, Lecce 2014). Autori, oltre alla curatrice del Volume: Michele Afferri, Ida Blattmann D’Amelj, Brizia Minerva, Elio Pindinelli ed Anna Lucia Tempesta.

 

* Tutte le immagini, ove non altrimenti specificato, appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

La “fòcara” di Novoli (Lecce) in Piazza Tito Schipa

In primo piano

 

A mia madre Silvana Schipa, a mio padre Antonio
ed ai miei nonni, Realino Schipa ed Antonietta Zecca,
che, fin da quand’ero bambino, mi portavano a Novoli,
per devozione a Sant’Antonio e per ammirare
l’immensa fòcara, in Piazza G. Brunetti.

La "fòcara di Novoli" in Piazza Tito Schipa a Novoli (Lecce), in una delle più belle edizioni (foto copyright Ing. Gianni Carluccio, 16.1.2007).

La "focara" di Novoli in Piazza Tito Schipa (foto copyright Sig. Giorgio Perrone, Gennaio 2014).

* Debbo la possibilità di pubblicare questa splendida immagine e quelle che seguono al mio caro alunno Andrea Guerrieri di Novoli ed al suo parente, Sig. Giorgio Perrone, che ne è il "magico" autore. Grazie di cuore…

La fòcara di Novoli nell’edizione 2007 (foto copyright Ing. Gianni Carluccio).

Si rinnova stasera alle ore 20.30 il tradizionale appuntamento con l’accensione della "fòcara" in Piazza Tito Schipa a Novoli (Lecce). Si tratta di uno degli eventi più affascinanti offerti dal Salento. Secondo qualcuno la "fòcara" trae origine da antichi riti pagani, propiziatori di purificazione e fertilità. Il culto di Sant’Antonio Abate subentrerà, in seguito, a questa forma di religiosità primitiva (nel 1664, Vescovo Pappacoda, si comincia a parlare di proclamazione e processione in onore del Santo, che solo nel 1737 viene riconosciuto ufficialmente come Santo Patrono); il primo documento certo riguardante la fòcara risale invece al 1893, come scrive con molta attenzione e precisione il Prof. Salvatore Epifani (S. Epifani, Sulla fòcara di S. Antonio Abate a Novoli, Roma 2012, p. 57).

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio (ove non specificato diversamente) e ne è vietata la riproduzione senza il consenso dell’autore.

Continua a leggere

Tito Schipa, nasceva a Lecce 125 anni fa…

In primo piano

Ringrazio l’amico Dino Levante e tutti gli amici de "LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO" per questo bel regalo natalizio…

Lecce, 27 Dicembre 2013

Gianni Carluccio

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietata la riproduzione senza il consenso dell’autore.

Continua a leggere