Da Pelè a Pellè, vecchi ricordi a Villa Indraccolo, Lecce (11.7.1979) con Causio, Brio, Russo e Roberto Pellè con un pensiero ad Attlio Adamo e Raffaele Anguilla.

In primo piano

Al caro amico Roberto Pellè

e in ricordo di Attilio Adamo

e Raffaele Anguilla

06 PELE' A LECCE (ALLA FINE DELL'ALLENAMENTO, 23.6.1966)

Lecce, Stadio di Via del Mare, foto storica di STUDIODUE con Pelè al termine dell’allenamento del Santos (23.6.1967). Io sono con la cinepresa con la quale ho ripreso le fasi dell’allenamento della squadra brasiliana, ora visibili, per mia concessione, su You Tube, digitando Lecce Calcio Story.

Da sin. Nicola Taiano, Francesco Natale (detto Bobby), Franco Cardinali, Giuseppe Giorgino (detto Pippicello), PELE’, … , … Giurgola, Gianni Carluccio, Aldo Lucci, Ambrogio Alfonso; sotto Francesco Giorgino (detto Don Checco).

08 PELE' USCITA STADIO (FOTO G. CARLUCCIO)

Mi stavo affannando al termine della partita Lecce-Santos (24.6.1967) a chiedere un autografo a Pelè che mi disse in italiano: “calma, calma” e mi firmò tre autografi… A fianco due immagini dell’allenamento del Santos il 23 mattina. Io ero sul campo a pochi metri dal mitico Pelè, grazie agli amici fotografi di Studiodue Paolo Maggiore e Marcello D’Ippolito. Queste immagini sono state pubblicate sullo storico Volume “LECCE cento” degli amici Enzo Bianco e Antonio Corcella, Edizioni Del Grifo 2007.

Qui di seguito riporto il ricordo dell’indimenticabile e glorioso Raffaele Anguilla, da me immortalato con la maglia del LECCE.

RAFFAELE ANGUILLA, FOTO ING. GIANNI CARLUCCIO, da LECCE cento, ED. DEL GRIFO, 2007

Il Comm. Raffaele Anguilla, vecchia gloria dell’U.S. LECCE, da me fotografato con la maglia del Lecce, nella sua abitazione. Dopo l’uscita del prezioso volume, al quale ho collaborato con alcune foto del mio Archivio, l’amico Raffaele volle scrivere la seguente dedica: “Al mio più caro amico del mondo, un grande intellettuale e di sicura fede, aff.mo Raffaele Anguilla. Lecce 2007”.

G. CARLUCCIO, R. ANGUILLA, V. RENNA 16.6.2008

Raffaele Anguilla nella sua abitazione con la maglia del Lecce, seduto tra due dei più cari amici: Gianni Carluccio e Vittorio Renna, al quale tutti i tifosi del Lecce devono tanto per i suoi precisi ricordi sulla storia dell’U.S. LECCE, pubblicati suL prezioso Volume: “IL PRIMO SECOLO DI CALCIO A LECCE, 1908-2008” (s.i. 2008) e rievocati spesso su LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO (foto ARCHIVIO CARLUCCIO, 16.6.2008).

97° DR. RAFFAELE ANGUILLA - copyright ARCHIVIO CARLUCCIO

Un collage di foto da me realizzato in occasione del 97° compleanno del Commendatore Raffaele Anguilla.

CARLUCCIO - PELE' STADIO LECCE 23.6.1967 (imm. POLAROID)

GOL DI PELE' (ARCHIVIO G. CARLUCCIO)

L’articolo di Elio Donno comparso su La Gazzetta del Mezzogiorno. Io riuscii a riprendere con la mia cinepresa due dei gol di Pelè (le immagini, richiestemi dall’amico Vittorio Renna, sono visibili su You Tube, digitando Lecce calcio Story).

FORMAZIONI VILLA INDRACCOLO - 11.7.1979

Una mia foto storica a Villa Indraccolo, nell’estate 1979 (io ero in licenza premio, facevo il militare ad Albenga). Sono presenti, oltre all’avv. Indraccolo, gli amici Franco Causio, Sergio Brio, Mario Russo e tanti altri calciatori tra cui Roberto Pellè. Se non ricordo male, la partita era in memoria dell’indimenticabile Maestro Attilio Adamo, scomparso il 19 Gennaio 1978.

CARLUCCIO - PELLE' 11.7.1979

Gianni Carluccio con Roberto Pellè (Lecce, Villa Indraccolo, 11.7.1979). Roberto Pellè mi era stato presentato da un ‘fantastico’ calciatore leccese, Fernando Scarpa, nella stagione 1975-76, quando Scarpa giocava nel Sorrento e Pellè nel Potenza (l’anno precedente avevano giocato insieme nel Potenza). Pellè spesso andava ad allenarsi a Sorrento, dove io dalla vicina Napoli andavo a vedere gli allenamenti di Fernando Scarpa, che me lo presentò. Ricordo che Scarpa diceva al suo allenatore: “Mister, mille lire che prendo la traversa?”; tirava e la prendeva veramente! Grande indimenticabile campione Fernando Scarpa. A Napoli, alla Stadio San Paolo quando giocava Scarpa, i giornalisti dicevano che sembrava di vedere in campo Sivori! (Il Sorrento nel campionato 1971-72, non potendo giocare in Serie B sul suo campo, giocava al San Paolo Napoli ed era ospite nella magnifica Villa Lauro a Posillipo, dove spesso mi recavo a salutare l’amico Fernando).

FERNANDO SCARPA A POTENZA

Fernando Scarpa quando giocava nel Potenza (1968-71 e poi 1974-75 con Roberto Pellè).

GIANNI CARLUCCIO con FERNANDO SCARPA, 13.6.2014

Gianni Carluccio dopo tanti anni…, con l’amico  Fernando Scarpa (Lecce, 3.6.2014).

GRAZIANO PELLE'

Graziano Pellè, come precedentemente Franco Causio, è stato l’orgoglio calcistico dell’Istituto Tecnico Industriale “Enrico Fermi” di Lecce, presso il quale insegnavo e insegno. 

PELLE' GOAL - RAIUNO ARCHIVIO CARLUCCIO

Graziano Pellè: già due goal ai Campionati Europei 2016. GRAZIE !!!

ARCHIVIO CARLUCCIO 1GIORNALE-FERMI-CARLUCCIO-CAUSIO-600

Il mio articolo sul giornale del Fermi, dedicato all’amico e Collega Prof. Marcello Petrucelli, compagno di squadra di Causio nel 1965.

ARCHIVIO CARLUCCIO 2Gianni Carluccio con l’amico Franco Causio a Lecce, in occasione di un Lecce-Juventus (19.6.1976). Io entrai all’interno dello stadio con l’auto di Attilio Adamo, che mi fece entrare anche in campo…

Tra l’altro quando, all’inizio della mia carriera scolastica, ero docente presso l’Istituto Tecnico per Ragionieri “Calasso” di Lecce, tra gli alunni dell’istituto c’era un certo Antonio Conte, mio vicino di casa, che faceva dopo-scuola da mia zia Carmen Schipa…

GIANNI-CARLUCCIO-con-ANTONIO-CONTE-VASTE-19.8.2007

Gianni Carluccio con l’amico Antonio Conte (Vaste, Lecce 19.8.2007).

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

Felice 2015 da Gianni Carluccio con uno scritto del Prof. Maurizio Nocera

In primo piano

 

Questa immagine del luogo della tragedia navale che si è consumata a partire da domenica 28.12.2014 è dedicata a tutti i naufraghi, alle loro famiglie ed a tutti coloro che hanno permesso che non avesse conseguenze catastrofiche (G.C.).

Assieme agli Auguri per un Felice 2015, ricevo oggi dal caro amico, Prof. Maurizio Nocera, un prezioso scritto-‘regalo’, che mi riguarda personalmente e che completa quello già comparso su questo sito, come commento ad un mio articolo su Capri.

Sono dunque molto grato al Prof. Maurizio Nocera ed al caro amico Dott. Lorenzo Capone, autore delle prime nove foto che mi riguardano.

Colgo l’occasione per augurare un Felice 2015 a tutti i frequentatori del sito.

Lecce, 1 Gennaio 2015

Ing. Gianni Carluccio

 

Gianni Carluccio con Maurizio Nocera.

Gianni Carluccio con Lorenzo Capone.

 

* Tranne le prime nove immagini, che appartengono all’Archivio del caro amico Editore Dott. Lorenzo Capone, che ringrazio, tutte le altre immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

La Juventus di Franco Causio. Al tavolo con Gianni Agnelli e con i calciatori della Juventus…

L’immagine di Franco Causio, di Gianni Agnelli e della Juventus nell’album personale dei ricordi dell’ing. Gianni Carluccio.

In una dichiarazione rilasciata al Corriere della Sera del 25.1.2003, il calciatore leccese Franco Causio, sei volte Campione d’Italia con la Juventus e Campione del Mondo con la Nazionale Italiana nel 1982, in risposta ad una precisa domanda del giornalista su quale fosse il suo ricordo più vivo dell’Avvocato, ricordava soprattutto i momenti nei quali Agnelli si ritrovava “seduto al tavolo della squadra, a pranzo o a cena, con un bicchiere in mano, nelle sue non rare incursioni in ritiro. E con uno sguardo che racchiudeva tutto il suo carisma”. Continua a leggere