Natale 2014 in Carrozza…

In primo piano

 

La Carrozza, Natale 2014.

Il "Film" prodotto dalla Capone Editore in occasione del Natale 2014 con Lorenzo Capone, Gianni Carluccio, Maurizio Nocera e Mario Cazzato … (La Carrozza, Natale 2014).

La recensione a "La Carrozza" comparsa sul NUOVO QUOTIDIANO DI PUGLIA – LECCE del 24.XII.2014.

* Nella vignetta in basso compare il mio caro amico Fernando Scarpa, eccellente calciatore leccese, che spesso si è esibito allo Stadio San Paolo di Napoli, quando giocava nel Sorrento di Achille Lauro.

La simpatica vignetta relativa all’Ing. Gianni Carluccio comparsa su "La Carrozza" del Natale 2012.

Gianni Carluccio in “Carrozza”

In primo piano

 

 * Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietata la riproduzione senza il consenso dell’autore. 

Ringrazio per questa bella vignetta comparsa su "La Carrozza", edizione Natale 2012, il Direttore del periodico satirico Ruggero Vantaggiato, l’ottimo vignettista Francesco Santoro e gli amici de La Gazzetta del Mezzogiorno per la gradita citazione.

Colgo l’occasione per augurare Buon Natale e Felice Anno Nuovo a tutti i frequentatori del mio sito internet, io sarò vicino alla mia cara mamma, Silvana Schipa, in un momento particolare della sua vita.

Gianni Carluccio

 

Domenico Modugno, meraviglioso

In primo piano

* Alla mia cara mamma, Silvana Schipa ed alla memoria di mio zio Luigi Carluccio.

** A sei anni, nel 1958, ascoltai sul giradischi di mio zio Luigi (zio Gino), per la prima volta, Domenico Modugno in “Nel blu dipinto di blu” e fui subito rapito dalla sua straordinaria voce. Gianni Carluccio.

Ieri sera 16 Dicembre 2012, alle 21.10 è andato in onda su RAIUNO un programma speciale su Domenico Modugno dal titolo: “Penso che un sogno così…”, ottimamente condotto da Massimo Giletti, presenti negli studi di Napoli, oltre a Massimo Ranieri, Enrica Bonaccorti, Lino Banfi ed il critico musicale Mario Luzzato Fegiz.

Si è molto parlato di Puglia, di Salento e di Lecce soprattutto con Lino Banfi, Emma e con Giuliano dei Negramaro, che si è esibito nell’insuperabile successo del nostro Mimmo Modugno: “Meraviglioso”.

La visione di uno stralcio del programma “Piacere Raiuno” condotto da Toto Cutugno (con Simona Marchini e Piero Badaloni), relativamente alla puntata trasmessa dal Teatro Politeama Greco di Lecce il 16 Aprile 1991, presente in studio l’amico Franco Simone, e soprattutto la telefonata in diretta di Mimmo Modugno, che parlava in salentino (alla quale avevo assistito “in diretta”), mi hanno spinto a pubblicare qualche ricordo tratto dal mio Archivio per rendere omaggio alla “salentinità” di Domenico Modugno, Stella di Prima Grandezza tra i Pugliesi più famosi al mondo, assieme al Grande tenore leccese Tito Schipa (mio parente) ed all’amico Al Bano, suo “figlioccio”.

(* Alcune immagini si debbono alla cortesia dell’amico Mimì Modugno, nipote di Mimmo, ed all’Associazione Culturale Domenico Modugno di San Pietro Vernotico, della quale mi onoro di far parte; l’immagine del numero unico satirico leccese “La Carrozza” si deve alla cortesia del suo Direttore, Dott. Ruggero Vantaggiato; altre immagini sono tratte da internet). 

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietata la riproduzione senza il consenso dell’autore.

Continua a leggere