Targa Città di Lecce, Assessorato alla Cultura, all’Ing. Gianni Carluccio

In primo piano

Nuovo Quotidiano di Puglia, 13.X.2014, Cronaca di Lecce, p.13.

L’Avv. Eraldo Martucci, Vice-Presidente dell’I.C.O. Tito Schipa; l’Avv. Luigi Coclite, Assessore alla Cultura della Città di Lecce e l’Ing. Gianni Carluccio, Responsabile dell’Archivio Tito Schipa (Lecce, Parco Belloluogo, domenica 12 Ottobre 2014).

L’Ing. Gianni Carluccio con la Targa ricevuta dall’Assessore alla Cultura della Città di Lecce, Avv. Luigi Coclite.

Il Quartetto d’archi "Florilegium" con Ivo e Danilo Mattioli, Ennio Coluccia e Tiziana Di Giuseppe mentre esegue brani di Mozart al parco di Belloluogo.

 

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietato l’utilizzo senza il consenso dell’Autore.

Continua a leggere

TITO SCHIPA E IL TANGO, EL GAUCHO E LA PRINCIPESSA LIANA

In primo piano

Il 78 giri del famoso tango “El Gaucho” di Tito Schipa (Coll. Ing. Gianni Carluccio, copyright).

Colgo l’occasione della Conferenza: “Tito Schipa e il Tango”, alla quale parteciperò con l’amico Eraldo Martucci, per presentare alcune foto, insieme a spartiti e dischi dell’Archivio Schipa-Carluccio.

Tito Schipa balla il tango “El Gaucho” con sua figlia tredicenne Elena (San Francisco Examiner, 13 Novembre 1935; foto copyright ARCHIVIO SCHIPA-CARLUCCIO). 

* “El Gaucho” bellissimo tango composto da Tito Schipa e inciso nel 1928 a New York, era inserito alla fine del 2° atto della sua famosa Operetta “La Principessa Liana”.

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietata la riproduzione senza il consenso dell’autore.

Continua a leggere

TITO SCHIPA, UN LECCESE DEL MONDO. SPETTACOLO TEATRALE

In primo piano

 

Certamente uno degli appuntamenti più prestigiosi relativi alla rappresentazione teatrale "Tito Schipa, un leccese del mondo", in scena nel Salento a partire dal 29 Luglio 2012, sarà giovedì 30 Agosto nella splendida cornice dell’Anfiteatro Romano di Lecce, al quale sono particolarmente legato per averlo studiato e rilevato per conto della Soprintendenza Archeologica della Puglia.

Tra l’altro a pochi passi dall’Anfiteatro, presso l’allora "Bar della Borsa", esattamente 50 anni fa, in occasione della Festa di S. Oronzo, conobbi Tito Schipa e l’emozione di quell’incontro (avevo appena 10 anni) è incancellabile!

Gianni Carluccio

Responsabile Archivio Tito Schipa

 

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietata la riproduzione senza il consenso dell’autore.

Continua a leggere