Addio a Maria Luisa Bene

In primo piano

 

* dedicato al musicista Stefano De Mattia, figlio di Maria Luisa Bene.

Maria Luisa Bene con Gianni Carluccio. Lecce, 18 marzo 2005 (casa Carluccio).

Maria Luisa Bene nel giorno del suo 71° compleanno. Santa Cesarea Terme, 8 Aprile 2010 (casa Bene). Foto copyright Ing. Gianni Carluccio.

 

MARIA LUISA BENE

8 Aprile 1939 – 15 Ottobre 2013

 

Addio cara Maria Luisa, rimarrai sempre nel mio cuore.

Gianni Carluccio.

 

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietata la riproduzione senza il consenso dell’autore.

Continua a leggere

Giuggianello, Premio “Monolite d’Argento” 2013

In primo piano

 

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietata la riproduzione senza il consenso dell’autore.

Continua a leggere

TITO SCHIPA E LA SPAGNA – MEDIMEX BARI 1.XII.2012

In primo piano

 

Nel corso dell’incontro, alla presenza del Maestro Tito Schipa Jr., moderatore il Prof. Maurizio Nocera, verrà presentato il Volume: "Dal cante jondo di Garcìa Lorca alle canzoni spagnole di Tito Schipa", con allegato DVD (Ed. Milella 2012), a cura del Prof. Massimo Mura, direttore artistico della Compagnia Mura di Flamenco Andaluso.

L’Ing. Gianni Carluccio, Responsabile dell’Archivio Tito Schipa e autore, nell’ambito del predetto volume, del saggio: Tito Schipa, "el Encantador", relazionerà, attraverso una proiezione di 140 immagini, sulla figura del celebre Tenore leccese (cugino del nonno materno) e sulla sua esperienza spagnola.

Infine il Dott. Eraldo Martucci, Vice Presidente della Fondazione I.C.O. Tito Schipa, farà ascoltare alcuni brani musicali cantati da Tito Schipa in spagnolo, tra cui il famoso tango "El Gaucho", composto (parole e musica) dal tenore leccese nel 1927, inciso l’11 Settembre 1928 a New York e poi da lui meravigliosamente cantato nell’ambito della sua Operetta "La Principessa Liana" (1929). 

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietata la riproduzione senza il consenso dell’autore.

Continua a leggere

Il Massiccio del Pollino visto da Gallipoli

In primo piano

"Alla mia cara Arianna

ed a Gianni Morandi, amante del Salento".

Il Massiccio del Pollino visto da Gallipoli.

* Foto Ing. Gianni Carluccio, 21 settembre 2012, ore 19.23.

Questa spettacolare immagine è stata ripresa alle ore 19.27 di Venerdì 21 settembre 2012 dall’Ing. Gianni Carluccio (lo scatto è stato effettuato da uno dei porticcioli di Gallipoli, lato ovest, nei pressi del seno della Purità). Nella foto si riconosce l’Isola di Sant’Andrea con il faro e, sulla destra, il Massiccio del Pollino: il Monte Pollino è alto 2.248 metri s.l.m. e dista in linea d’aria da Gallipoli 150 km.

 

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietata la riproduzione senza il consenso dell’autore.

Continua a leggere

Masserie Fortificate del Salento, 1 – Territorio di Nardo’ (Lecce)

In primo piano

 

Comincio con questo articolo la pubblicazione delle immagini relative ad alcune Masserie, perlopiù fortificate, del Salento. Tra la fine del 2006 ed i primi mesi del 2007 ho avuto occasione di visitarne moltissime, assieme agli amici Dott. Lorenzo Capone e Prof. Maurizio Nocera. Lo scritto che segue è stato da me elaborato e, fuso assieme ad un altro prodotto da Nocera, è stato utilizzato come Presentazione al Volume "Masserie del Salento" del Preside Cesare Daquino, pubblicato dall’Editore Capone nel mese di maggio 2007 e presentato il 30 maggio presso il Monastero degli Olivetani di Lecce, sotto l’egida della Società di Storia Patria per la Puglia, Sezione di Lecce, della quale siamo membri.

Ing. Gianni Carluccio

* Tutte le immagini che seguono assieme allo scritto "Masserie del Salento" sono coperte da copyright dell’Ing. Gianni Carluccio che ne è autore.

Continua a leggere

Passeggiata a Galugnano, scrigno d’arte

In primo piano

 

Galugnano, frazione del Comune di San Donato di Lecce, è un paesino ricco di storia e di arte e di veri e propri "monumenti" della civiltà contadina.

Continua a leggere

PUGLIA ARCHEOLOGICA con Lorenzo Capone

 

"Al caro Gianni con il quale ho "peregrinato" in tutta la regione. Lorenzo 8.2.2012". Questa la gradita dedica dell’amico Editore Lorenzo Capone, apposta sulla nuova edizione della sua "Puglia Archeologica", appena uscita. Si tratta di un volume ricchissimo di belle immagini, tutte da gustare. Grazie Lorenzo!

 

Continua a leggere