Alla scoperta delle tracce del passato di Vaste piccolo paesino del Salento leccese “Porta d’Italia”

In primo piano

 Alla scoperta delle tracce del passato di Vaste piccolo paesino del Salento leccese “Porta d’Italia”. Non potevo certo immaginare che quel 16 ottobre del 1980, giorno in cui rinvenni un importante capitello messapico del VI sec. a.C. (una delle prime sculture in pietra leccese!), avrebbe segnato in maniera così profonda l’avvenire di Vaste, minuscola frazione del Comune di Poggiardo in provincia di Lecce, a pochi passi da Otranto. Fresco di una laurea in ingegneria, dopo il servizio militare ero ritornato nella mia  Lecce “gentile e bella” (come la definisce il celebre tenore Tito Schipa); ma d’estate era la fresca e antica casa dei nonni paterni Continua a leggere