Addio a Vincenzo Cerami

In primo piano

Il grande sceneggiatore Vincenzo Cerami con il regista Massimo Romano (alla sua destra) e l’ing Gianni Carluccio, Lecce, 20.4.2006.

Vincenzo Cerami ci ha lasciato ieri, 17 Luglio 2013, ed io voglio ricordare il caro amico, grande sceneggiatore, scrittore e poeta, allievo di Pier Paolo Pasolini, noto soprattutto per aver scritto "La vita è bella" di Roberto Benigni, con una foto che ci ritrae assieme all’amico regista leccese Massimo Romano, che me lo ha presentato a Lecce il 20 aprile 2006.

Come si vede dalla foto, grande personaggio e grande "amicone". Grazie Vincenzo per quello che ci hai dato e per il tuo amore per il Salento, lo stesso dei tuoi due amici Nicola Piovani (autore della fantastica colonna sonora de "La vita è bella", che ho conosciuto qui a Lecce il 3 Luglio 2009) e Roberto Benigni, che viene spesso qui da noi (l’ultima volta a Diso per la morte del suo Maestro Giuseppe Bertolucci) e che assieme a voi due, a mio avviso, è stato l’autore del più grande capolavoro cinematografico di tutti i tempi, che io faccio vedere ogni anno ai miei alunni!

Chi ha scritto "La vita è bella" non può morire mai…

 

Gianni Carluccio

Responsabile Archivio Tito Schipa

L’ing. Gianni Carluccio con il Maestro Nicola Piovani, Lecce 3.7.2009.

* Tutte le immagini appartengono all’Archivio dell’Ing. Gianni Carluccio e ne è vietata la riproduzione senza il consenso dell’autore.